news / UN INNOVATIVO APPROCCIO DELLA PA IN AMBITO ENERGY MANAGEMENT: L’ESEMPIO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA.

UN INNOVATIVO APPROCCIO DELLA PA IN AMBITO ENERGY MANAGEMENT: L’ESEMPIO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA.

Martino & Partners ha supportato la provincia di brescia – cuc di area vasta – nella definizione della strategia, progettazione e realizzazione di una gara aggregata di energia elettrica e servizi di energy management, che si caratterizza per i forti connotati innovativi. Sono 19 le amministrazioni locali coinvolte, tra cui il Comune di Brescia e la comunità montana Valle Sabbia.

La CUC bresciana ha lanciato, con coraggio e visione strategica, un segnale forte alle pubbliche amministrazioni locali ed al mercato della fornitura, i cui operatori – piccoli e grandi – potranno valorizzare le proprie competenze e know distintive nel settore, senza limitarsi alla “solita” battaglia sui prezzi (che comunque non mancherà).
La gara della Provincia di Brescia sarà infatti aggiudicata utilizzando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (70 punti tecnici) e non, come di prassi per questa merceologia, il prezzo più basso. Lo strumento giuridico utilizzato è l’accordo quadro e sono stati previsti due lotti, con vincolo di aggiudicazione, al fine di massimizzare le dinamiche competitive. Diversamente da procedure di gara analoghe, anche aggregate, è stato definito per gli enti l’obbligo di acquistare energia verde per un ammontare minimo del 30%, spingendo con forza verso il green.

Anche i fornitori vengono incentivati a garantire contrattualmente fino al 100% di energia verde, cosicché gli enti più virtuosi possano trovare ulteriore spazio nei propri acquisti ed innescare un circolo virtuoso. Vengono inoltre richiesti (e premiati) servizi di consulenza e formazione agli enti per diffondere cultura e competenze di energy management per l’ottimizzazione dei consumi energetici; è stato progettato un sistema evoluto ed analitico di gestione ed analisi dei dati di consumo, a supporto delle decisioni; viene richiesto un call center dedicato; viene previsto, incluso nella fornitura, il check up energetico di alcuni edifici.

Le attività di analisi ed aggregazione della domanda, di consultazione e analisi del mercato, di definizione della strategia e di predisposizione della documentazione di gara sono state svolte valorizzando competenze e know how di un gruppo di lavoro multidisciplinare, con esperienza tecnico-giuridica su centrali di committenza e gare aggregate, energy, it strategy.

http://www.brevinews.net/171026b.htm